Buona la seconda

Buona la seconda

Buona la seconda: nonostante il caldo, l‘ombra dei giardini Hofer ha offerto riparo ai bambini arrivati coi loro genitori per ascoltare la storia di Andreas Hofer. La maestra Ausilia Elia, della vicina scuola Tazzoli, coadiuvata dalla collega Lara Zanetti, (responsabile dei progetti divulgativi per i più piccoli a palazzo Ducale), ha raccontato la storia di questo ragazzone forte e agile, cresciuto nella locanda di famiglia, a San Leonardo in Val Passiria, sulla strada per il passo di Giovo. Il suo futuro doveva essere quello di oste e commerciante di mucche e cavalli, ma il suo destino aveva altri piani per lui: doveva diventare un Eroe per il suo popolo e addirittura un Mito per le generazioni a venire.
Il pomeriggio dei piccoli partecipanti è cominciato con una „caccia al Tesoro“ ai simboli hoferiani, sotto forma di immagini nascoste nel parco. Galvanizzati dai ritrovamenti e incuriositi a saperne di più, i bambini hanno ascoltato con grande attenzione il racconto di Ausilia.
Le attività dello Spazio Hofer si concludono oggi, Domenica 2 Agosto, con l’ apertura dell‘info point al mattino e pomeriggio, grazie alla presenza delle guide GAM e dei volontari della associazione. Da domani l‘appuntamento per visitatori grandi e piccini è a settembre, con un ricco calendario di iniziative e con nuovi racconti di eroi, anche Mantovani.
Per info e prenotazioni segui la pagina Facebook Associazione Porta Giulia Hofer ed il sito www.andreashofermantova.it

wp_112936

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *